La ricetta della felicità

Quanti giornali, blog, servizi tv ci offrono costantemente ricette per la felicità? Sebbene consapevoli che la felicità non sia una torta né una pozione, siamo sempre attratti da questo titolo e diamo una sbirciata agli ingredienti che ci propongono. Ci attrae perché ci dà l’idea di qualcosa di semplice e ci vengono svelati non solo gli elementi necessari per raggiungerla, ma anche le loro combinazioni e dosi! E così iniziamo a leggere una per una tutte le componenti dell’elenco.

Superfluo è ricordare la speranza che si spegne di fronte alla banalità di quei consigli una volta finiti di leggere.

Si abbandona così la lettura delle dritte preconfezionate e ci si ricorda che la nostra felicità è diversa da quella di chiunque altro e la combinazione degli elementi che la compongono, siamo noi a doverla decidere: anche nella dose!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *