Esodo estivo: italiani incolonnati, come ogni agosto

Così come gli ebrei hanno abbandonato l’Egitto, si parla di esodo ogni estate per descrivere lo spostamento degli italiani per le ferie.

Visto che la maggior parte di noi può godere le tanto attese vacanze solo ad agosto, l’esodo risplende in questo mese come il sole sulle auto incolonnate in autostrada.

Partenze intelligenti, viaggi notturni e rientri anticipati spesso non sono in grado di far fronte a questo fenomeno e ogni anno gli automobilisti si ripromettono che le prossime vacanze partiranno ancora prima o addirittura andranno in aereo o in treno.

L’agosto successivo però i problemi si ripetono, ma si continua a tenere duro visto che pochi sono disposti a rinunciare al momento di evasione annuale.

Solo qualcuno ci guadagna con l’esodo e questo lo sperimentano tutti quegli italiani che sono costretti a pagare le ferie secondo la temuta casella del listino prezzi “alta stagione”…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *