È più facile costruire una casa o una famiglia?

Il verbo costruire significa fabbricare, edificare, ma è spesso utilizzato come metafora per indicare un’azione duratura, volta a un obiettivo che comporta fatica ma che ha solide basi per rimanere nel tempo.

Solitamente si parla di costruire una famiglia, un progetto di vita o una carriera lavorativa. Sono tutti impegni a lungo termine che richiedono un notevole investimento di sforzi e costanza, sia nel momento della costruzione che nel mantenimento, ma che normalmente danno ottimi risultati.

Il significato che si vuol trasmettere utilizzando la metafora è lampante se si pensa a quando non la si utilizza: ad esempio, a nessuno verrebbe in mente di “costruire un week end con gli amici”. Per programmi poco impegnativi e a breve durata si utilizza al massimo progettare, che è molto più astratto e può essere soggetto a notevoli modifiche, se non addirittura annullato.

La differenza tra i due verbi è ancora più evidente se si parla con chi ha già una famiglia: costruirla non sarà stato sicuramente facile come progettarla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *