Barilla: la pasta degli italiani

“Dove c’è Barilla c’è casa”

Chi non ha mai sentito questa frase che la Barilla ripropone da anni in ogni sua pubblicità? Ormai l’associazione è spontanea per molti di noi e pensando a questa pasta ci viene in mente l’atmosfera domestica e rassicurante che viene trasmessa nei vari spot.

D’altra parte con una trovata del genere non avrebbe senso cambiare il motto e non c’è che fare i complimenti ai copywriter che con quelle poche parole sono stati in grado di riassumere un grande messaggio che Barilla voleva fare passare.

La metafora “Dove c’è Barilla c’è casa” significa infatti molte cose: non solo che il prodotto è sano e genuino come quelli di casa nostra, ma richiama anche la famiglia. L’accezione di casa che viene trasmessa ricorda il calore dei parenti attorno a una tavola apparecchiata e l’atmosfera allegra di questi ritrovi.

Barilla vuole fare associare queste idee anche a chi si trova solo a mangiare: la pasta scelta dalle famiglie dovrebbe essere preferita rispetto ai tristi prodotti monoporzione che si trovano sempre più spesso ai supermercati. Inoltre vuole essere un aggancio anche per gli italiani all’estero che acquisteranno Barilla per sentirsi più vicini a casa.

Anche in questo caso, come per lo spot della 500, le parole della pubblicità fanno leva sul cuore degli italiani e non su caratteristiche del prodotto, ma a giudicare dal successo avuto, la strategia funziona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *