Autogol della Moratti nello scontro con Pisapia

L’errore fatale della Moratti durante il confronto televisivo con Pisapia è subito rimbombato in tutti i giornali, tg e internet. Il passo falso è stato definito da molti giornalisti un autogol del sindaco e proprio in questo modo titola anche un articolo di La Repubblica.

L’autorete è definita come un errore compiuto da un giocatore che porta in vantaggio l’avversario, regalandogli del punteggio. Dai dati dei sondaggi della trasmissione di ieri sera, si nota come i punti regalati dalla Moratti siano davvero molti (troppi!), più di quelli che la candidata si sarebbe potuta giocare. Durante la prima parte della trasmissione la Moratti vantava infatti, secondo i sondaggisti del premier, di 7 voti contro i 5.5 di Pisapia. Ma proprio grazie alle infondate accuse ricevute, Pisapia ha guadagnato una possibilità di risalita ormai abbandonata a un passo dalla chiusura della trasmissione e i punteggi si sono ribaltati a 5 per la Moratti contro 6.5 di Pisapia.

Come è noto a ogni sportivo, l’autogol non è un semplice errore, ma qualcosa destinato a oscurare per un periodo l’immagine del calciatore che ha sbagliato. In questo caso il sindaco si è giocata la reputazione di figura posata e corretta e si è trascinata una serie di prime pagine che offuscheranno, almeno in questi giorni, la sua candidatura.

Una risposta a “Autogol della Moratti nello scontro con Pisapia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *